CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

29/09/2020

S. Girolamo dottore

ACCESSO

Password Dimenticata?

A Natale se sei buono arrivano i regali

CONDIVIDI

BLOG | 04/12/19 - Morbegno

logo La Città del sole VISITA LA PAGINA DELL'AZIENDA!

Dai, dai, dai che arriva il Natale!

La festa sempre più desiderata dai bimbi perché vengono sommersi da regali di ogni genere.

Anche gli adulti però non scherzano quanto a regali.

Forse perché il Natale è l’occasione che tutti hanno per tornare un po’ bambini.

Checchè se ne dica, trovare il pacchetto a sorpresa sotto l’albero fa sempre effetto, a qualsiasi età.

Prima ancora di aprirlo…quando tutto è avvolto tra nastri e carta provi ad immaginare il suo contenuto.

La curiosità è tanta… leggi il bigliettino allegato (se c’è) e inizi a scoprire cosa hanno pensato per te.

Ma dedichiamoci ai bambini dai.

Per loro alzarsi la mattina di Natale, di solito prestissimo…e trovare cataste di pacchi, è diventata ormai tradizione.

Genitori che in dicembre si trasformano in Superman e Wonder Woman per esaudire i desideri dei figli…che se non ricevono quello espressamente scritto sulla letterina a Babbo Natale magari restano traumatizzati per il resto della loro vita…

Ormai non c’è più il problema di dover pensare a cosa regalare…c’è la lista!

Anche io, lo ammetto, sono incappata in questo errore quando i miei figli erano piccini.

Un anno ricordo che mio figlio aveva voluto il robot Emilio (chi se lo ricorda?), lo avevo trovato ed è stato utilizzato credo 5 o 6 volte per poi finire in soffitta. E mi era costato un botto!

A volte leggo che ci sono molti bimbi che restano insoddisfatti perché non hanno ricevuto quello che hanno scritto nella letterina di Babbo Natale.

Forse c’è qualcosa di sbagliato in tutto questo…

Si è perso il gusto della sorpresa…perchè prima ancora che un bambino apra il regalo, stima peso e dimensione e sa già cosa c’è dentro!

Ma noooo che tristezza!

Dunque si può decidere di fare i regali chiesti oppure quest’anno decidere di fare la differenza.

Ti spiego come fare....ehehehe

Fingi di ricevere una mail, un whatsapp o un sms da Babbo Natale che ovviamente devi leggere ai tuoi figli:

“Cari bambini, quest’anno Babbo Natale, per far contenti tutti, ha deciso di portare quello che gli pare.

E se non vi va bene quello che ricevete, ci sono tanti bambini poveri che saranno felici di ricevere i vostri “scarti”.”

Riportiamo in auge il detto “a caval donato non si guarda in bocca”

Immagino solo la faccia dei bimbetti nel sentire una cosa del genere…

Eh, lo so, non è cosa facile. La pubblicità in TV la fa da padrona e martella da settembre con giochi e giochini (che da inizio dicembre non trovi già più nei negozi).

Come fare per non girare da un negozio all’altro per trovare l’impossibile?

Semplice! Decidi tu che regalo fare a tuo figlio, o almeno uno dei tanti giochi che riceverà sarà una sorpresa…ma deve essere gradita sia ben chiaro.

Se tuo figlio detesta i dinosauri, sai che bello riceverne uno.

Prima di tutto, prova e pensare cosa appassiona il tuo bambino o bambina che sia.

Con cosa gioca, cosa disegna, di cosa parla, con cosa si confronta con gli amici.

Elimina la pubblicità in TV dalla tua mente e prova a pensare con cosa si divertirebbe.

Ti dico subito che più son piccoli più è facile indovinare, più l’età si alza più prendono il sopravvento giochi elettronici, telefonini e tablet e allora la cosa di fa difficile.

Però, però…c’è un negozio dove la passione per il gioco, quello vero, è protagonista.

Sto parlando della Città del Sole a Morbegno, dove Ilaria e Raffaella ti portano in un viaggio immaginario nel pianeta dei bambini felici.

Immaginiamo i bambini felici come coloro che si appassionano con i giochi di società, con i mattoncini per costruire le casette, con la casa di legno delle bambole, con la cucina sempre in legno, con i rompicapo manuali, con tutte quelle cose che chiedono manualità,  interazione, creatività e fantasia.

Quelli che dal nulla ti inventano le cose più disparate, uscite dalla loro mente colorata.

Alla Città del Sole il gioco è diverso, è divertente, è alternativo.

E’ studiato, è sicuro, è atossico, è divertente, è intelligente, è inusuale, è sempre una gradita sorpresa.

Ed ora inizia i compiti e pensa a cosa potresti regalare a tuo figlio con effetto sorpresa per renderlo felice…io qualche spunto te l’ho dato.

E se vai alla città del Sole a Morbegno qualche valido aiuto arriva sicuramente.

Se  vuoi una recensione sulla tua struttura o su un evento, manda una mail a: edi@calendariovaltellinese.com oppure chiama al 393 0806066, ti contatterò e verrò personalmente ad “assaggiarti”…parola di Edi

***********************************************************************

Per essere sempre aggiornato con gli ultimi eventi seguici su Facebook e Twitter

Per ammirare bellissime immagini della Valtellina e Valchiavenna seguici su Instagram

Per seguire i nostri curiosi video seguici su YouTube

Iscriviti ai nostri canali Whatsapp e Telegram per avere sempre gli ultimi eventi a portata di mano

mangiare a MorbegnoDOVE MANGIARE dormire a MorbegnoDOVE DORMIRE divertiti a MorbegnoDIVERTIMENTO benessere a MorbegnoBENESSERE prodotti tipici di MorbegnoMADE IN VALTELLINA shopping e aziende a MorbegnoSHOPPING E AZIENDE
mangiare a MorbegnoDOVE MANGIARE
dormire a MorbegnoDOVE DORMIRE
divertiti a MorbegnoDIVERTIMENTO
benessere a MorbegnoBENESSERE
prodotti tipici di MorbegnoMADE IN VALTELLINA
shopping e aziende a MorbegnoSHOPPING E AZIENDE

Commenti