CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

14/12/2018

S. Giovanni D.Cr., S. Pompeo

ACCESSO

Password Dimenticata?

Accordo con la Federazione Italiana Nuoto: a Livigno il nuovo centro per gli allenamenti in altura

CONDIVIDI

13/07/18

La Federazione Italiana Nuoto è lieta di comunicare che è stato siglato un protocollo d'intesa con l'Azienda di Promozione e Sviluppo Turistico di Livigno finalizzato alla costituzione di un Centro Federale destinato alle attività di allenamento in altura degli atleti di alto livello, presso la struttura Aquagranda (vasca da 25 metri) ed altre strutture sportive della località valtellinese. L'accordo riconosce, inoltre, alla FIN la priorità nella individuazione di date e orari per l'utilizzo delle medesime strutture. Questa delibera non fa altro che rafforzare il rapporto di collaborazione tra FIN e Livigno, avviata nel 2015 e che attualmente ospita in collegiale un gruppo di atleti della Nazionale fino al 21.  
Le dichiarazioni del presidente della FIN Paolo Barelli. "La Federazione utilizza la piscina di Livigno per gli allenamenti in altura già da diversi anni e la proficua collaborazione con l'Azienda di Promozione e Sviluppo Turistico ci consente di preparare i nostri nuotatori in condizioni eccellenti. Questo accordo rappresenta anche un impegno finalizzato a sostenere la costruzione di una vasca da 50 metri che renderebbe la struttura Aquagranda ancora più funzionale per la preparazione degli atleti. Colgo l'occasione per ringraziare il presidente della APT di Livigno Luca Moretti per la sua disponibilità e augurare a tutti, atleti, tecnici e dirigenti, un sinergico buon lavoro".  
Le dichiarazioni del direttore tecnico della Nazionale Cesare Butini. "Si tratta di un accordo importante, oserei direi fondamentale, per molti aspetti e per tutta la Federazione. Infatti apre al presupposto di poter avere nel brevissimo tempo una vasca da 50 metri nella stessa località lombarda. E ciò ci consentirebbe di non andare a cercare delle località in altura in Europa o addirittura fuori dall'Europa". La dichiarazione del Presidente dell’Azienda di Promozione e Sviluppo Turistico di Livigno Luca Moretti "Siamo orgogliosi di intensificare la nostra collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto. Qui a Livigno, oltre a trovare le condizioni ideali per completare la loro preparazione agonistica in altura, in questi anni gli atleti della nazionale hanno trovato una casa accogliente dove tornare in estate e in inverno ad allenarsi in tutta tranquillità, con strutture d’eccellenza e in un contesto alpino di grande fascino. La firma di questo accordo darà una spinta ulteriore verso la concretizzazione di un progetto che ci sta molto a cuore, la realizzazione di una vasca da 50 metri all’interno del centro sportivo e di benessere Aquagranda; l’Azienda di Promozione e Sviluppo Turistico di Livigno dà alla FIN la propria totale disponibilità e collaborazione per fare sì che si traduca al più presto in una realtà per i suoi nuotatori.