CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

30/06/2022

Ss. primi martiri

ACCESSO

Password Dimenticata?

La chiesa della Beata Vergine del Sassello a Bormio è candidata a “Luogo del cuore 2022” del FAI

CONDIVIDI

06/06/22

Si tratta di un piccolo e grazioso edificio a un’unica navata, con semplice facciata sormontata da un campaniletto a vela; il suo nome “Sassel” deriva dal fatto che sorge su una roccia al limitare dell’antico borgo di Bormio, nel reparto di Combo, non lontano dalla più grande e nota chiesa del Santo Crocifisso.

Questo piccolo santuario mariano, voluto dal notabile bormino Giovanni Giannazzini nel 1398 e completato da suo figlio Brizio nel 1405, in passato fu oggetto di grande devozione popolare, tanto che i fedeli attribuirono alla Madonna del Sassello numerosi miracoli attestati dai molti ex-voto ancora presenti all’interno dell’edificio sacro, che, nel corso del tempo, fu arricchito di ornamenti e arredi liturgici, oltre che ampliato nel XVIII secolo dal sacerdote beneficiario Baldassarre Bellotti.

Oggi la Madonna del Sassello versa in un notevole stato di deterioramento che non consente di procrastinare gli interventi di recupero e restauro sia della parte muraria e architettonica in generale sia delle decorazioni e degli affreschi, degli arredi e degli oggetti liturgici, tra cui alcuni interessanti paramenti che vi sono custoditi.

Non salvare questo monumento dal degrado vorrebbe dire perdere per sempre un pezzo fondamentale del patrimonio storico, culturale, artistico, religioso, della nostra gente alpina.

L’iniziativa del gruppo FAI Bormio ha l’obiettivo di far conoscere e di sensibilizzare la popolazione residente (dell’Alta Valle e di tutto il territorio provinciale) nonché i molti turisti che frequentano il Bormiese e ne apprezzano le bellezze, affinché tutti acquisiscano consapevolezza del valore di questo monumento e della necessità di salvaguardarlo.

Ognuno può contribuire dando il proprio voto alla Chiesa del Sassello di Bormio sul sito del FAI al link 

https://fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/censimento           

oppure firmando sulle apposite schede cartacee disponibili in diversi punti di raccolta sul territorio (negozi, ambienti pubblici, enti, parrocchie etc.).

La raccolta voti durerà fino al 15 dicembre 2022, ma si fa affidamento soprattutto sui prossimi mesi estivi durante i quali non mancheranno altre iniziative per richiamare l’attenzione sulla chiesa della Beata Vergine del Sassello.

Fondamentale in questa opera di sensibilizzazione sarà il passaparola tra le persone, sui social, tramite i media; per questo viene anche richiesto ad ogni votante di “far girare la voce” nella cerchia delle proprie conoscenze e dei propri contatti, così che si crei una vera rete per la conservazione di un’importante testimonianza della nostra cultura.

VOTA ORA per la Chiesa del Sassello di Bormio! 

https://fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/censimento

Contatti: Gruppo FAI Bormio – Emanuela Gasperi - museobormio@gmail.com

Qui il calendario completo degli eventi in Valtellina e Valchiavenna --->  http://bit.ly/2TZskCR