CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

29/10/2020

S. Germano vescovo

ACCESSO

Password Dimenticata?

Iniziative del Sistema Museale della Valtellina

CONDIVIDI

22/09/20 - Sondrio

I musei del Sistema Museale della Valtellina (SMV) partecipano alle Giornate Europee del Patrimonio con aperture straordinarie, laboratori, mostre, conferenze e visite a tema.

Eventi da vivere in tutta sicurezza, nel rispetto alle misure necessarie per l'emergenza Covid-19, e che permettono di tornare nuovamente a frequentare i musei insieme!

Imparare per la vita” è lo slogan scelto dal MiBACT (Ministero per i Beni e le Attività Cultural e per il Turismo), prendendo spunto da quello proposto dal Consiglio d’Europa “Heritage and Education – Learning for Life”, per richiamare i benefici dell'esperienza culturale in tutto il corso della nostra vita.

Ecco le iniziative dei musei del Sistema Museale Valtellina!
Leggi qui il Programma completo e scarica il Calendario delle iniziative.

MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE DI MORBEGNO  

APERTURA
Martedì, giovedì, sabato, domenica e festivi infrasettimanali ore 14.30-17.30
Per gruppi anche in altri giorni, su prenotazione.

Contatti: 0342 612451 - 338 1702694 - info@museostorianaturale.it - www.museostorianaturale.it
 

Piante alimentari nella tradizione

Sabato 26 settembre
dalle 15 alle 17 - Museo in famiglia: piante buone, piante cattive
Laboratorio didattico all’aperto per famiglie dedicato alla conoscenza di piante e bacche selvatiche tradizionalmente utilizzate come alimento. L'attività verrà svolta al Parco della Bosca (Fraz. Campovico-Morbegno)
Costo a partecipante: 1 euro, prenotazione obbligatoria
dalle 20.30 alle 22 - Museo dietro le quinte
Apertura straordinaria con visite guidate “dietro le quinte” del Museo alla scoperta delle collezioni non esposte con particolare attenzione all'erbario e alle piante tradizionalmente utilizzate come alimento.
Visita gratuita, turni ogni 30 minuti, prenotazione obbligatoria, ingresso con mascherina

Orario di apertura del Museo:
Sabato 26 e domenica 27 settembre: 14.30-17.30

ECOMUSEO DELLA VALGEROLA

Apertura dei musei e siti del territorio con accesso a piccoli gruppi. 
Contatti: 393 8644223 - didattica@ecomuseovalgerola.it - www.ecomuseovalgerola.it

Apertura straordinaria

Sabato 26 settembre
dalle 20 alle 22 - Apertura della "Casa del tempo" e del museo etnografico "La nostra storia" di Gerola Alta

Domenica 27 settembre
dalle 15 alle 18 - Apertura del "Museo dell'Homo Salvadego" e della "Quadreria di S. Lorenzo" a Sacco e della "Casa del tempo" e del museo etnografico "La nostra storia" a Gerola Alta
Ingresso gratuito, con mascherina

 

FORTE VENINI DI OGA

APERTURA
Il Forte è aperto fino al 6 settembre tutti i giorni dalle 9 alle 18.30.
Dal 12 settembre apertura tutti i weekend fino al 1° novembre, dalle 10 alle 17.
In altri orari è possibile l'apertura a richiesta con visita guidata per gruppi, da concordare almeno due giorni prima.
Contatti: 0342 950166 - 334 8008606 - info.valdisotto@bormio.eu - www.fortedioga.it

Gli oggetti raccontano la Grande Guerra

Sabato 26 e domenica 27 settembre
dalle 10 alle 17 - Mostra Gli oggetti raccontano la Grande Guerra: vita in Trincea VS vita in Fortezza
La mostra mette in risalto le differenze tra la vita in trincea e la vita al Forte.
La vita in trincea, a quote così elevate (oltre 3.000 m), prevedeva trasporto di materiali, armi, attrezzature e viveri, la costruzione di baraccamenti, appostamenti e sistemi trincerati, spesso nel cuore dei ghiacciai. Condizioni di vita al limite, raccontate dagli oggetti esposti.

Sabato 26 settembre
dalle 20.30 alle 22.30 - apertura serale straordinaria

Prenotazione consigliata, ingresso a pagamento e con mascherina

 

MUSEO CIVICO DI BORMIO

APERTURA
Il museo ha il seguente orario:
martedì, giovedì e sabato ore 15.30-18.30
Contatti: 0342 912205 - museobormio@gmail.com - www.museocivicobormio.it

Vendemmia al museo!

Sabato 26 settembre
dalle 15.30 alle 18.30 – raccolta dell'uva, laboratorio per bambini e visita al museo
L'uva del giardino del museo è matura: i visitatori verranno accolti in giardino deve potranno raccoglierne un grappolo e ricevere informazioni storiche sulle coltivazioni a Bormio.
In giardino sarà proposta anche una piccola attività didattica a tema per bambini (in caso di maltempo si fornirà il materiale e una scheda con le istruzioni per svolgere l’attività a casa).
Nelle sale del museo, la consueta visita sarà arricchita da un percorso dedicato all'uva e al commercio di vino nel Bormiese, all'uva nell'arte e alla sua simbologia.
Ingresso e attività gratuite, prenotazione facoltativa, munirsi di mascherina

 

MUSEO VALLIVO VALFURVA "MARIO TESTORELLI"

APERTURA
Fino al 15 settembre: martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 15.30 alle 18.30
Fuori orario e in altri periodi dell'anno apertura su richiesta.
Contatti: 348 3941831 - 338 2220297 - museovalfurva@tiscali.it - www.museovallivovalfurva.it


Lino – segale – grano saraceno: usi e consumi

Sabato 26 settembre
dalle 15 alle 17.30
Apertura straordinaria e conferenza Usi alimentari di lino, segale e grano saraceno in Alta Valtellina nel passato
Attività laboratoriali aperta al pubblico Chi semina a ottobre raccoglie… la segale!
Semina della segale in un campo adiacente al Museo. 

Durante il pomeriggio verrà presentato il progetto, svolto in collaborzione con il Parco dello Stelvio, di coltivazione - a lino, segale, grano saraceno - dei terreni limitrofi al Museo Vallivo. Il ciclo produttivo di queste colture sarà oggetto di laboratori "all year long" dedicati a bambini, adulti e studenti sulle le tecniche antiche di produzione, raccolta e lavorazione.
Ingresso e attività gratuite, munirsi di mascherina

 

MUS! MUSEO DI LIVIGNO E TREPALLE

APERTURA ESTIVA
Fino al 27 settembre 2020, dal martedì al sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 17.30.
t. +39 0342 970296 – mus@livigno.eu - www.museolivigno.it

Dall'orto alla soffitta: storia di una rapa 
Da secoli le rape bianche sono state l'unica coltivazione presente negli orti di Livigno e Trepalle. La loro coltura rappresenta la forza di volontà dell’uomo nell’adattarsi anche negli ambienti più rigidi per poter sopravvivere.

Sabato 26 settembre
dalle 21 alle 23 – apertura serale straordinaria
In tema con la trasmissione delle conoscenze nella moderna società, il Mus! lungo il percorso di visita propone approfondimenti sulla gastronomia locale e l’alimentazione in alta montagna.

Domenica 27 settembre
dalle 15 alle 17.30 - attività sul campo
I visitatori potranno partecipare alla raccolta e alla selezione delle rape coltivate nell'orto del museo. L'attività proseguirà con la visita nelle stanze dell'edificio e con l'assaggio dei prodotti tipici che utilizzano questo particolare ingrediente.
Speciale apertura straordinaria: ingresso euro 2,00; attività didattica: euro 2,00, prenotazione obbligatoria, ingresso con mascherina

Orario di apertura del museo:
Sabato 26 settembre: 10-12.30, 15-19 e 21-23
Domenica 27 settembre: 10-12.30 e 15-18
L’accesso al museo negli orari ordinari è consentito a un massimo di 13 persone in contemporanea: per evitare attese, è vivamente consigliato prenotare l’ingresso.

 

VILLA VISCONTI VENOSTA

APERTURA DA SETTEMBRE AL 1° NOVEMBRE
Venerdì, sabato, domenica e festivi
Orario: 10-12 e 13.30-17.30
Partenze visite guidate: ore 10.30, 14 e 16
Contatti: 340 4791898 - info@villaviscontivenosta.it - www.villaviscontivenosta.it


Alla scoperta di Villa Visconti Venosta

Sabato 26 settembre
alle 18 - visita guidata gratuita Alla scoperta di Villa Visconti Venosta
Le porte di Villa Visconti Venosta aprono anche nel tardo pomeriggio: accompagnati dalla guida, si potranno ammirare gli ambienti, gli arredi e le opere d’arte della Villa, scoprendo la storia dei suoi illustri padroni di casa. 
Visite guidate anche alle 10.30, 14 e 16, a pagamento.

Orario di apertura della Villa:
Sabato 26 settembre: 10-12 e 13.30-19
Domenica 27 settembre: 10-12 e 13.30-17.30
Ingresso gratuito, prenotazione consigliata, ingresso con mascherina