CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

15/12/2018

S. Valeriano

ACCESSO

Password Dimenticata?

La 29 edizione de "La Sgambeda" a Anders Gløersen e Anna Haag

CONDIVIDI

02/12/18 - Livigno

Si è tenuta sabato 1 dicembre a Livigno la 29^ “La Sgambeda” : sul gradino più alto del podio Anders Gløersen e Anna Haag, campione mondiale e campionessa olimpica. A premiare gli atleti il sottosegretario e canoista olimpico Antonio Rossi.

La vittoria è andata al norvegese, già oro mondiale in staffetta, Anders Gløersen, davanti allo svedese Viktor Brännmark e all’altoatesino Julian Brunner. Fra le donne successo per la campionessa olimpica Anna Haag (Swe) sulla russa Klara Moravcova e la svizzera Nicole Donzallaz.

Circa 600 gli atleti che sono partiti regalandosi un contest con i fiocchi anche dal punto di vista paesaggistico!

Il commento del vincitore:

Gara bellissima, io e Viktor abbiamo fatto il gap dopo circa dieci chilometri, andando assieme fino alla fine. Felice di essere stato il numero due sull’ultima salita e il primo al traguardo. Ho cercato di chiudere forte anche perché a gestire le energie me la cavo abbastanza bene”.

Soddisfatto lo svedese nonostante la seconda posizione: “5 o 6 km e siamo scappati via, ho dato tutto sull’ultima salita, ma Anders ha tenuto battendomi sullo sprint finale. Il percorso era veramente bellissimo, con condizioni perfette”.

Entusiasmante anche la battaglia per il gradino più basso del podio, e a dare un tocco d’azzurro è stato l’altoatesino Julian Brunner: “Un po’ una sorpresa, pensando di essere più in difficoltà ma invece ho ottenuto un buon tempo. Pista spettacolare”. Quarta posizione per il valtellinese Alan Martinelli, precedendo di due posizioni il livignasco doc Thomas Bormolini, questa volta “orfano” del fratello ma per un motivo ben preciso: “Mi sono difeso bene a skating, a Livigno è sempre bello a far bene anche assieme a due compagni di battaglie quali Alan Martinelli e Christian De Lorenzi, mio fratello attualmente si trova a Lillehammer come tecnico della squadra azzurra, sta facendo una nuova esperienza ed auguro a lui il meglio possibile”. 

Ecco il commento della prima donna sul podio: “Vincere fa sempre piacere, non so ancora se sarò al via domani nella prova individuale Visma Ski Classics, ci siamo goduti queste due splendide giornate a Livigno. Complimenti a tutti”.

Più staccata la russa Klara Moravkova, autrice di una buona prova: “Sfida veloce e condizioni perfette per gareggiare”, mentre la terza classificata, la svizzera Donzallaz, è stata inizialmente penalizzata da una caduta per poi recuperare in fretta.

mangiare a LivignoDOVE MANGIARE dormire a LivignoDOVE DORMIRE divertiti a LivignoDIVERTIMENTO benessere a LivignoBENESSERE prodotti tipici di LivignoMADE IN VALTELLINA shopping e aziende a LivignoSHOPPING E AZIENDE
mangiare a LivignoDOVE MANGIARE
dormire a LivignoDOVE DORMIRE
divertiti a LivignoDIVERTIMENTO
benessere a LivignoBENESSERE
prodotti tipici di LivignoMADE IN VALTELLINA
shopping e aziende a LivignoSHOPPING E AZIENDE