CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

09/08/2020

S. Lorenzo matire

ACCESSO

Password Dimenticata?

Apertura Museo dei Sanatori di Sondalo e eventi

CONDIVIDI

08/07/20

ll Villaggio Morelli di Sondalo apre le porte alla nuova stagione estiva di eventi culturali, promossa dall’Associazione culturale Terraceleste, in collaborazione con il Comune di Sondalo, l’azienda ospedaliera ASST Valtellina e Alto Lario e l’APT Sondalo e con il patrocinio del FAI Delegazione di Sondrio.

L’idea di promuovere, dal punto di vista storico, architettonico e ambientale, il complesso dell’ospedale Morelli, ha preso vita dieci anni fa con le prime visite guidate da esperti e con le prime conferenze e manifestazioni che hanno posto le basi e le radici per la realizzazione e l’apertura del Museo dei Sanatori.

L’obiettivo principale è sempre stato quello di valorizzazione del grande complesso, costruito tra il 1932 e il 1939, sia dal punto di vista architettonico che paesaggistico, favorendone la conoscenza a livello locale, nazionale e internazionale. L’ex Villaggio Sanatoriale di Sondalo, infatti, ancora oggi rimane il più rilevante esempio di architettura razionalista in Valtellina e una delle più significative realizzazioni di edilizia sanitaria a livello nazionale ed europeo per dimensione, mezzi, collocazione, per la meticolosa gestione tecnica e la raffinata progettazione esecutiva.

A causa delle disposizioni sanitarie in atto il nuovo programma culturale ha inevitabilmente subito alcune modifiche, riducendo di fatto le visite guidate da esperti e proponendo nuove modalità di accesso al Museo, per ottemperare alle direttive.

Il calendario 2020 prevede due visite guidate al Museo dei Sanatori e al Villaggio Morelli, in programma sabato 1 e 8 agosto, in cui i visitatori saranno accompagnati, in un percorso di conoscenza del grande complesso sanatoriale,  da Giacomo Menini e Gabriele Campagnoli, esperti di architettura e paesaggio.

Spazio anche alla tradizionali conferenze, che quest’anno saranno tenute sempre di sabato, nel tardo pomeriggio, presso l’aula magna del III padiglione e inserite nel ciclo “Sondalo incontra... giunto alla XII edizione. La prima è prevista il 25 luglio e vedrà ospite l’architetto Giacomo Menini che parlerà di “Edilizia rurale alpina. Un patrimonio da proteggere e valorizzare”. Si prosegue sabato 1 agosto con la partecipazione del dott. Francesco Inzirillo, chirurgo toracico presso l’Ospedale di Sondalo con la serata Empatia al tempo del coronavirus. Saverio De Lorenzo, tisiologo e infettivologo dell’Ospedale di Sondalo, sarà il protagonista del terzo appuntamento, di sabato 8 agosto, dal titolo Il Morelli di Sondalo e le malattie respiratorie” Ultima conferenza del calendario, sabato 22 agosto, sarà tenuta dall’archeologo Angelo Martinotti dell’Istituto Archeologico Valtellinese e tratterà il tema Le terre degli antenati. Simboli di potere e di culto sulle stele e i massi incisi di Valtellina e Valcamonica.

Si segnala inoltre che dal 9 luglio al 29 agosto, sarà aperto il Museo Dei Sanatori, tutti i giovedì, venerdì e sabato dalle ore 14.00 alle 18.00. All'interno del Museo sarà possibile visitare l’esposizione permanente e la mostra fotografica "Uno sguardo stenopeico - Il Villaggio sanatoriale di Sondalo e dintorni" realizzata dal FAI Delegazione di Sondrio. Il museo fa parte del Sistema museale della Valtellina e racconta la storia dei sanatori costruiti in Valtellina durante il Novecento per combattere la tubercolosi grazie all’aria pura e al sole delle Alpi. Una collezione di oggetti e immagini d’epoca testimonia la nascita e l’attività dell’ex Villaggio Sanatoriale di Sondalo.

Il calendario completo e maggiori dettagli sulle modalità di iscrizione e partecipazione agli eventi sono riportati nella locandina in allegato, visibili anche sul sito del Museo dei Sanatori (museodeisanatori.com) e sulla pagina Facebook del Museo. Per ulteriori informazioni è possibile inoltre rivolgersi ad APT Sondalo: tel. 0342.801816 – info.sondalo@bormio.eu

Ricordiamo di sostenere l’iniziativa promossa dal FAI Delegazione di Sondrio per votare il “COMPLESSO MONUMENTALE PAESAGGISTICO DEL VILLAGGIO MORELLI DI SONDALO” come LUOGO DEL CUORE 2020. Sostieni la CANDIDATURA DEL SANATORIO PIÙ GRANDE D’EUROPA firmando alla pagina https://www.fondoambiente.it/luoghi/ex-sanatorio-emorelli-e-parco?ldc