CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

16/12/2018

S. Albina

ACCESSO

Password Dimenticata?

Si è concluso Eroico Rosso Sforzato Wine Festival

FOTO STEFANO GILARDI ©

CONDIVIDI

17/09/18 - Tirano

Si è conclusa domenica 16 settembre la 4a edizione di Eroico Rosso Sforzato Wine Festival, l’evento enologico della Città di Tirano, l'unico, dentro e fuori provincia, interamente dedicato al più nobile dei vini valtellinesi, lo Sforzato di Valtelina DOCG. Un vino importante frutto della selezione delle migliori uve del Nebbiolo delle Alpi e simbolo della produzione vitivinicola eroica valtellinese.

Partecipazione record che complessivamente sfiora i 1500 winelovers partecipanti che hanno degustato le 30 etichette delle 22 case vinicole presenti, un quarto delle quali tiranesi: in degustazione la quasi totalità degli Sforzato valtellinesi e, sicuramente, i più celebri e significativi.

Il Wine Festival tiranese, ha confermato di saper richiamare un pubblico attento e sensibile, composto da molti giovani e meno giovani, interessati a conoscere le qualità dello Sforzato illustrate dai degustatori e dai sommelier di ONAV e AIS. Un pubblico numeroso e in festa - circa 2500 visitatori è l’affluenza stimata nei tre giorni - sempre composto e in armonia con l’atmosfera accogliente e leggera della serata, che ha degustato i nobili vini all'interno delle splendide corti e giardini dei palazzi storici, in una scenografia unica.

Notevole affluenza di pubblico non valtellinese, proveniente dalle vicine provincie di Bergamo, Brescia e Milano e di pubblico straniero, in particolare svizzero, ma anche australiani, canadesi, francesi, statunitensi e russi, che hanno applaudito la formula suggestiva dell’evento. Molto apprezzato l’accompagnamento musicale di qualità notevole che si è sposato egregiamente con la bellezza dei luoghi con un programma variegato, per tutti i gusti, presentato da 12 diversi ensemble musicali, nazionali ed internazionali.

Ristoranti con tutto esaurito il sabato sera, ma è andato a ruba anche lo StreetFood proposto dai ristoratori del centro con 1800 porzioni delle ricette tipiche valtellinesi come il chisciöl, piatto tipico tiranese, le manfrigole e i taroz e la zuppa di saraceno e apprezzata anche l’offerta di prodotti agroalimentari del territorio presenti tra le bancarelle del festival come anche i laboratori del gusto.

Buona anche l’affluenza domenicale nei ristoranti aderenti con il menù “Sforzato a Tavola” accompagnato da degustazioni guidate dai sommeliers.

Con un incremento di visitatori del 40% rispetto alla passata edizione, si può dire che Eroico Rosso ha ormai spiccato il volo e si conferma l’evento di punta di Tirano e unico in Valtellina, che promuove con una formula avvincente l’enologia valtellinese e la bellezza della città” - afferma l’assessora alla Cultura e al Turismo del Comune di Tirano Sonia Bombardieri che ha diretto la regia dell’evento - “Tirano ha un paesaggio che parla di vino e viticoltura eroica ed essere riusciti a coniugare tutto questo con una manifestazione di alta qualità, attraente per i turisti ma anche per la comunità tiranese, è motivo di orgoglio e di grande soddisfazione per la nostra Amministrazione”. E conclude: “E’ un evento gestito con molta cura – con attenzione anche al budget sempre contenuto – che si distingue fra le molteplici proposte sul vino valtellinese per la sua eleganza e l’atmosfera suggestiva. E’ doveroso un ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato e lavorato alla manifestazione, al Consorzio Turistico e in particolare ai proprietari dei Palazzi che con grande spirito di accoglienza hanno aperto le porte delle loro splendide dimore”.

La quarta edizione di Eroico Rosso si può quindi definire come la consacrazione di Tirano a città dello Sforzato: il consolidamento di un evento enologico giovane, ma capace di veicolare il territorio tiranese come terra del gusto di qualità, in grado di offrire una riconosciuta ricchezza eno-gastronomica, artistica, culturale e del paesaggio che è al pari, se non superiore, a quella di territori più noti. Una Tirano decisa a migliorare ulteriormente l'offerta, in vista della prossima edizione di Eroico Rosso che si terrà nel settembre 2019.

Hanno collaborato alla sua realizzazione: A.I.S. Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Sondrio, ONAV Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino Sezione di Sondrio, Unione del Commercio del Turismo dei Servizi della Provincia di Sondrio, Associazione Guide di Valtellina, Fondazione di Sviluppo Locale/Distretto Culturale della Valtellina e tutti i proprietari dei Palazzi Storici della città di Tirano.
Infine, i ristoranti aderenti: Antica Osteria dell'Angelo, Ristorante Bernina, Enoteca Dalla Valle, Ristorante Foglia d'oro, Trattoria Valtellinese, Parravicini Restaurant & Wine Bar, Ristorante Sale e Pepe, Vineria.