CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

07/12/2022

S. Ambrogio vescovo

ACCESSO

Password Dimenticata?

È già tempo di panettoni?

CONDIVIDI

BLOG | 15/11/22 - Tirano

logo Antico Forno Tirano VISITA LA PAGINA DELL'AZIENDA!

Per l’Antico Forno, come per tutti i panifici e le pasticcerie, si avvicina un periodo molto intenso di lavoro…più caldo del solito.

 

Stiamo parlando della ricorrenza che in assoluto vede circolare più dolci ovvero il Natale.

Il dolce come fine pasto, come regalo, come colazione, merenda, spuntino fuori pasto.

Durante le feste, ogni occasione è buona per “giustificare” la tentazione e lasciarsi avvolgere dalle cose buone, quasi come gratifica perché abbiamo fatto i buoni.

 

Ormai Babbo Natale per gli adulti non arriva più…ecco che allora ci autoregaliamo tante golose dolcezze che curano spirito e anima (un po’ meno il corpo… ma a gennaio si inizia sempre la dieta).

 

Ma vediamo cosa sta accadrà in quel di Tirano, nel laboratorio dell’Antico Forno.

 

La produzione di biscotti di pasticceria misti (20 tipi) sta andando a gonfie vele.

Se durante il resto dell’anno è possibile acquistarli misti solo sfusi, durante le festività invece è possibile acquistare sacchetti da 250gr o da 500 gr con tutti i tipi di biscotti.

 

Non mancano ovviamente i biscotti della tradizione natalizia (in produzione da fine novembre): i biscotti alla cannella e gli omini di pan di zenzero da poter appendere all’albero di Natale.

 

Da questa settimana invece, per la gioia degli amanti di questo dolce tradizionale, sono in arrivo i primi panettoni.

 

All’Antico Forno la qualità viene al primo posto.

Graziano racconta che da 25 anni produce panettoni e da 25 anni utilizza rigorosamente il suo lievito madre.

 

Il panettone artigianale dell’Antico Forno ha una lavorazione quasi totalmente manuale.

 

Ogni ingrediente, ogni fase, è curata particolarmente.

Ad esempio la frutta candita che in molti detestano…

Sai perché? Perché i canditi industriali sono piccoli e secchi, quasi delle decorazioni senza gusto.

 

I canditi dei panettoni dell’Antico Forno sono belli grossi, gustosi, profumati e acquistati da aziende artigiane che li producono.

L’aroma che emanano è tutt’altra cosa ed ecco perché ai suoi clienti piacciono molto e li richiedono.

 

Il burro utilizzato per i panettoni è di alta qualità.

Tassativo anche questo.

Come pure la purea all’arancia e alla vaniglia che rendono morbido e profumato il panettone.

 

Anche se artigianale e senza conservanti di alcun genere, il panettone dell’Antico Forno si conserva per tutto il periodo delle festività.

 

Non viene prodotto solo il classico tradizionale, ti puoi sbizzarrire e provare più gusti:

  • Tradizionale con arancio cedro e uvetta
  • Frutti di bosco e fragoline
  • Cioccolato e pere
  • Mele e cannella
  • Valtellinese con fichi noci e uvetta
  • Alla farina di mandorle farcito con amaretti e ricoperto di glassa tipo colomba

 

E, grande novità…

Dallo scorso anno c’è il panettone alle vinacce e marroni.

Da quando hanno iniziato a produrre e commercializzare la farina di vinaccia, ricavata dalla macinazione delle vinacce che restano dopo la torchiatura del vino, Graziano ha voluto provare questo nuovo gusto insolito che sta ricevendo molti apprezzamenti.

 

Il panettone artigianale classico è in vendita in negozio in diversi formati:

100gr, 300gr, 500gr, 750g,r 1kg,  3kg, 5kg.

 

Se desideri una farcitura particolare in un formato specifico, basta ordinarlo per tempo e verrà prodotto come lo desideri.

 

Vengono prodotti panettoni freschi ogni settimana.

Li trovi in versione in sacchetto trasparente, scatole e confezioni regalo.

 

Il tempo passa e… si arriva sempre più vicini al Natale.

Arriva anche il pandoro artigianale che in molti preferiscono al panettone.

Un impasto diverso e un solo formato da 500 gr.

 

Il pandoro si conserva meno rispetto al panettone.

Anche in questo caso non vengono utilizzati conservanti, ecco perché viene prodotto più tardi.

 

E per la gioia dei bambini arriva anche il pupazzo di Babbo Natale preparato con la pasta della treccia svizzera

 

E finalmente, quando ormai mancano pochi giorni alla festa più attesa dell’anno, spuntano in bella vista sui banconi,  anche i tronchetti, pandori e panettoni farciti.

  • Pandoro con la crema allo zabaione,
  • panettoni con il marzapane,
  • panettoni e pandori decorati.

 

Per i cenoni di Natale e Capodanno all’antico Forno si produce il pancarré a forma di pandoro da farcire a piacere (pandoro gastronomico) e salatini di sfoglia dedicati alla festività

 

E non dimenticare che il giorno di Natale all’Antico Forno sfornano il pane fresco.

 

Ora devi solo pensare a quello che vuoi degustare e ordinare subito.

Anche se ti sembra che manchi molto tempo…i giorni per arrivare a Natale volano.

 

Nella gallery le varie immagini della lavorazione delle produzioni di Natale.

 

Antico Forno

Piazza Della Basilica, 43 Madonna di Tirano SO,

0342 701354

anticofornotirano@gmail.com

 

Commenti