CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

06/04/2020

S. Ermanno

ACCESSO

Password Dimenticata?

Tirano "porta d'Italia" a TourismA

CONDIVIDI

21/02/20 - Tirano

Tirano promuove il proprio territorio anche grazie alla partecipazione a diversi eventi e fiere del settore.

Questo permette di incontrare sempre nuovi operatori turistici, esperti e persone interessate ai viaggi.

In occasione di TourismA, il Salone dell’Archeologia e del Turismo Culturale di Firenze, Tirano sarà fra i protagonisti del Convegno “Viaggio nel Patrimonio Unesco Lombardo”, organizzato dal Tavolo coordinamento UNESCO di Regione Lombardia a cui il Comune di Tirano partecipa quale parte italiana del sito transnazionale della Ferrovia Retica nel paesaggio del Bernina nonché ente socio dell'associazione Patrimonio mondiale Ferrovia Retica.

Presso il Palazzo dei Congressi a Firenze, dal 21 al 23 febbraio, la tre giorni TourismA è il più importante evento europeo dedicato alla promozione del patrimonio e del turismo culturale e offre un’occasione di esposizione, divulgazione e valorizzazione alle realtà culturali ed economiche attive nel settore archeologico-artistico-monumentale.

Il Convegno “Viaggio nel Patrimonio Unesco Lombardo” (Sala Verde del Palazzo, sabato 22 febbraio, ore 14-18), sarà l’occasione per un approfondimento sugli 11 Patrimoni Unesco Lombardi, fra cui sarà presente anche il Comune di Tirano con il supporto del Consorzio Turistico Media Valtellina

A rappresentare il Comune di Tirano sarà Greta Galanga, consigliera delegata al turismo enogastronomico che parlerà di “Tirano porta d'Italia, punto di partenza del patrimonio Unesco Ferrovia Retica” con l’obiettivo di presentare l’attrattività del treno rosso del Bernina nel contento culturale e paesaggistico di Tirano.

La delegata tiranese illustrerà l’unicum armonico e spettacolare della straordinaria opera ingegneristica-architettonica della Ferrovia Retica integrata nel paesaggio alpino con trafori, gallerie, ponti e viadotti, costruiti con pietra locale; parlerà del ruolo storico della Ferrovia che ha favorito la circolazione di idee, culture e persone, fra Italia e Svizzera e fra Sud e Nord Europa, e della sua evoluzione a partire dal 2008, anno del suo riconoscimento come Patrimonio Patrimonio Mondiale UNESCO. 

E infine, parlando di Tirano, Greta Galanga racconterà di come la Città di Tirano abbia operato per migliorare e riqualificare il territorio, per proporre iniziative che valorizzino il patrimonio storico-culturale del territorio e dell’impatto positivo del sito Unesco Ferrovia Retica sul turismo tiranese e del mandamento che ha visto una crescita turistica misurata dall’aumento dei posti letto (da 350 nel 2007 a circa 850 attuali) e delle presenze arrivate a circa 80.000 annue (dai 2018 Osservatorio turistico), da ben 55 paesi del mondo. 

La presenza a TourismA sarà quindi l’occasione per parlare ad un pubblico selezionato di operatori del turismo culturale, di Tirano come crocevia di importanti passaggi, tra cui il Cammino mariano delle Alpi, la via dei Terrazzamenti, la Strada del vino e dei sapori, il Sentiero del contrabbandiere, e di una terra ricca di prodotti unici per varietà e qualità. Una terra da secoli dedita all'agricoltura di montagna che oggi offre prodotti tutelati dai marchi europei d'origine, come i formaggi, la bresaola, le mele, il miele e i pizzoccheri e prodotti legati alla tradizione tiranese, come i chisciöi.

Abbiamo accolto con piacere l’invito del Tavolo di coordinamento Unesco a partecipare a TourismA - afferma la vicesindaca e assessora allo Sviluppo Turistico del Comune di Tirano Sonia Bombardieri - perché è un’occasione importante per presentare ad operatori specializzati e attenti all’offerta culturale, la ricchezza di proposte del territorio tiranese, che accanto all’asset importante della Ferrovia Retica, offre una città densa di storia e cultura e un territorio che può essere fruito a 360 gradi tutto l’anno. Un ulteriore passo nell’azione di comunicare Tirano fuori dai confini locali e nel contesto di una platea internazionale”. 

**************************************************

Per essere sempre aggiornato con gli ultimi eventi seguici su Facebook e Twitter

Per ammirare bellissime immagini della Valtellina e Valchiavenna seguici su Instagram

Per seguire i nostri curiosi video seguici su YouTube

Iscriviti ai nostri canali Whatsapp e Telegram per avere sempre gli ultimi eventi a portata di mano

Le nostre rubriche:

Eventi

News

Blog

Curiosità

Ricette

Tradizioni

Utilità

Aziende partner