CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

30/11/2021

S. Andrea ap., S. Duccio

ACCESSO

Password Dimenticata?

Dalla Valmalenco con furore...

CONDIVIDI

BLOG | 04/11/21 - Lanzada

logo Lavec la pietra ollare VISITA LA PAGINA DELL'AZIENDA!

 

Nicola Bagioli e Arianna, i ragazzi de “il Lavèc”, la tipica pentola in pietra ollare della Valmalenco, stanno letteralmente decollando.

 

Sono saliti su un Jet che li porterà davvero in alto.

 

Il lavoro che è stato tramandato dagli avi di Nicola, sta prendendo il sopravvento nella sua vita, tanto da prendere una difficile decisione: lasciare il mondo del ciclismo agonistico.

 

Una scelta dura ma dettata dalla realtà che sta prendendo piede.

Le richieste dei manufatti in pietra ollare,  sono aumentate vertiginosamente ed è arrivato il momento di dedicarcisi seriamente.

 

Sono arrivato in un momento della mia vita in cui devo scegliere, in cui devo prendere una decisione importante e così ho deciso di scegliere con il cuore, di fare una scelta che in molti potranno reputare folle, ma che per me rappresenta il seguire un sogno, la mia passione.

Ho deciso di scendere dalla bici, di concludere la mia carriera da ciclista professionista e rescindere il contratto che avevo con la mia squadra e di dedicarmi al 100% a Lavéc.

D'ora in poi sarò un artigiano e vivrò di quello, continuando a far crescere questa realtà insieme ad Arianna, per fare in modo di far conoscere sempre di più questo meraviglioso mondo della lavorazione della pietra ollare e di valorizzare un’antica tradizione!

Cosa mi aspettarà? Non lo so, ma sicuramente lo affronterò con la grinta, con la costanza e il sacrificio che in tutti questi anni la bici mi ha insegnato.

Insieme ad Arianna stiamo rincorrendo un sogno, stiamo costruendo con le nostre mani una piccola ma grande realtà, ed ora potremmo farlo ancora di più, ancora meglio!”

 

Non che prima Nicola avesse preso l’attività del laveggiaio alla leggera, ma il richiamo della sua bici era molto forte.

Arianna, la sua fidanzata, che gli è accanto dall’inizio di questa avventura, è “complice” di imballi e spedizioni…ma pare che anche lei indossi la tuta da lavoro (il toni) e l’aiuti a realizzare i cubetti refrigeranti in pietra ollare.

La soddisfazione ancora più grande arriva in questi giorni, quando Striscia la Notizia li ha voluti come ospiti per parlare di Lavèc , di pietra ollare e di Valmalenco.

 

Chi meglio di loro può rappresentare il futuro di questa bellissima zona della Valtellina, circondata da cime meravigliose, ricca di sentieri per escursioni mozzafiato.

Grazie al loro lavoro di squadra, Nicola alla "manovalanza" e Arianna alla promozione, al marketing e ai social sono arrivati a farsi conoscere in tutti gli angoli della terra dove si cucini!

Venerdì 5 novembre, tutti davanti alla tv per ascoltare cosa hanno da raccontarci queste giovani promesse valtellinesi, anzi “malenche”.

 

Bravi ragazzi!

Io attraverso Calendario Valtellinese faccio il tifo per voi sin dall’inizio della magica avventura!

Se vuoi promuovere i tuoi eventi a 360° su Calendario Valtellinese scrivi una mail a edi@calendariovaltellinese.com oppure chiama al 393 0806066 e ti svelerò tanti segreti

Commenti