CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

06/02/2023

S. paolo Miki

ACCESSO

Password Dimenticata?

Valmalenco Bernina Ski Resort in viaggio nel cuore di Milano

CONDIVIDI

29/11/22

A tutti coloro che saranno in giro per le vie di Milano: occhi ben aperti sui tram! Sì, perché c’è una new entry che calcherà le strade della città per più di un mese.

Si tratta del Tram della linea 16, che è partito venerdì 25 novembre con un look tutto nuovo con il claim “Regalati la Valmalenco” e decorato con il logo del comprensorio sciistico Valmalenco Bernina Ski Resort.

Un logo che raffigura le cime alpine innevate che circondano la valle e la rinomata funivia Snow Eagle, nonché la più grande funivia del mondo, accompagnate dal volto di una donna, simbolo dello sport. Inoltre, sul fianco del Tram si può notare anche uno scorcio della suite più romantica del mondo, unica nel suo genere: la suite in alta quota 2 Cuori in Pista, costruita all’interno di un gatto delle nevi e posizionata di fronte alla maestosa catena del Bernina.

L’itinerario che percorre il Tram 16 parte da San Siro e taglia il capoluogo lombardo in diagonale, passando da alcune delle più belle vie e piazze nel cuore della città, tra cui Piazza del Duomo e Piazza Cordusio, attraversando anche la sofisticata zona di Porta Romana, fino ad arrivare al suo capolinea poco lontano da Porta Vittoria.

Per più di un mese, quindi, i passanti che avvisteranno il Tram 16 per le strade di Milano verranno catapultati direttamente sulle piste della Valmalenco, circondate dalle vette innevate mentre le cabine della famosa funivia Snow Eagle portano gli ospiti del comprensorio in cima all’Alpe Palù e le motoslitte accompagnano i più romantici nella suite 2 Cuori in Pista.

Per maggiori informazioni:
https://valmalencoskiresort.com/
Ufficio Stampa Valmalenco Bernina Ski Resort – P.R. & Go Up Communication

Qui il calendario completo degli eventi in Valtellina e Valchiavenna --->  http://bit.ly/2TZskCR 

Le immagini utilizzate in questo articolo ci sono state fornite da PR & Go Up Communication per la condivisione. Calendario Valtellinese non si assume nessuna responsabilità per eventuali violazioni di copyright