CIAO! COSA CERCHI IN VALTELLINA?

15/07/2020

N.S. del Carmelo

ACCESSO

Password Dimenticata?

Don Chisciotte

24/02/20

CONDIVIDI

EVENTI IN Sondrio

EVENTO ANNULLATO COME DA DISPOSIZIONE DEL MINISTERO DELLA SALUTE

Proseguono le serate di Sondrio Teatro!

Il 24 febbraio 2020 dalle ore 20. 45 andrà in scena Don Chisciotte!

Spettacolo tratto dal romanzo spagnolo di Miguel de Cervantes Saavedra, scritto in due volumi tra il 1605 e il 1615.

Con oltre 500 milioni di copie è il romanzo più venduto della storia.

 

Chi è pazzo? Chi è normale?

Forse chi vive nella sua lucida follia riesce ancora a compiere atti eroici. 

Di più: forse ci vuole una qualche forma di follia, ancor più che il coraggio, per compiere atti eroici.

La lucida follia è quella che ti permette di sospendere, per un eterno istante, il senso del limite: quel “so che dobbiamo morire” che spoglia di senso il quotidiano umano, ma che solo ci rende umani.

L'animale non sa che dovrà morire: in ogni istante è o vita o morte. 

L'uomo lo sa ed è, in ogni istante, vita e morte insieme. 

Emblematico in questo è Amleto, coevo di Don Chisciotte, che si chiede: chi vorrebbe faticare, soffrire, lavorare indegnamente, assistere all’insolenza dei potenti, alle premiazioni degli indegni sui meritevoli, se tanto la fine è morire?

Don Chisciotte va oltre: trascende questa consapevolezza e combatte per un ideale etico, eroico. Un ideale che arricchisce di valore ogni gesto quotidiano. 

E che, involontariamente, l'ha reso immortale.

È forse folle tutto ciò? 

È meglio vivere a testa bassa, inseriti in un contesto che ci precede e ci forma, in una rete di regole pre-determinate che, a loro volta, ci determinano? 

Gli uomini che, nel corso dei secoli, hanno osato svincolarsi da questa rete - avvalendosi del sogno, della fantasia, dell'immaginazione - sono stati spesso considerati “pazzi”. 

Salvo poi venir riabilitati dalla Storia stessa.

Dopotutto, sono proprio coloro che sono folli abbastanza da credere nella loro visione del mondo, da andare controcorrente, da ribaltare il tavolo, che meritano di essere ricordati in eterno: tra gli altri, Galileo, Leonardo, Mozart, Che Guevara, Mandela, Madre Teresa, Steve Jobs e, perché no, Don Chisciotte.

Alessio Boni

Per maggiori informazioni e acquisto biglietti 0342-526320 -  eventi@comune.sondrio.it

**************************************************

Per essere sempre aggiornato con gli ultimi eventi seguici su Facebook e Twitter

Per ammirare bellissime immagini della Valtellina e Valchiavenna seguici su Instagram

Per seguire i nostri curiosi video seguici su YouTube

Iscriviti ai nostri canali Whatsapp e Telegram per avere sempre gli ultimi eventi a portata di mano

Le nostre rubriche:

Eventi

News

Blog

Curiosità

Ricette

Tradizioni

Utilità

Aziende partner

Piazza Garibaldi Giuseppe, 26, 23100 Sondrio SO